Blues Pills

Blues Pills

I Blues Pills, la band hard blues di punta in casa Nuclear Blast, annunciano il nuovo album, Holy Moly. Il gruppo di Örebro promuove l’uscita, fissata al 19 giugno 2020, pubblicando il primo singolo, Proud Woman, in occasione della Giornata internazionale della donna.

“Con Proud Woman – spiega la formazione capitanata da Elin Larsson – vogliamo offrire alle donne forti e alle grrrl del mondo un inno potente da ascoltare ogni volta che vogliono sentirsi rafforzate o semplicemente divertirsi. Una canzone per chi sta dietro le cose più ovvie di tutte. Uguaglianza e unità. Chiunque tu sia, da ovunque tu venga. Le donne saranno sempre una forza trainante del cambiamento. E un cambiamento arriverà”.

“Sono una donna orgogliosa – aggiunge la cantante – che è uscita dal proprio sé interiore e la prima cosa che ho pensato è stata: qualcuno deve averla scritta prima. E in caso negativo, perché? Dannazione, è tempo di farlo allora! Essere una donna o appartenere a un genere non-binario nell’industria musicale sembra riguardare più il genere che la musica, a volte”.

“Come donna – conclude Elin – sei sminuita, minacciata, scrutata, presa in giro, presa di mira e molestata in un modo in cui gli uomini del settore non lo sono. Nonostante ciò, ci sono così tante donne nel settore che hanno lasciato e stanno lasciando il segno in maniera tanto potente quanto gli uomini, e lo fanno nonostante tutte le difficoltà che incontrano per il semplice fatto di essere una donna e ciò rende ancora più grandi i loro trionfi”.

I Blues Pills saranno in giro in Europa in estate per il tour di Holy Moly. Dal vivo i quattro sono un’autentica bomba. Sono numerose le apparizioni previste ai festival, tra cui Download, Hurricane, Southside e il nostro Rock the Castle, che si terrà a Villafranca di Verona dal 26 giugno al 5 luglio. La band si esibirà il 28 giugno con Lynyrd Skynyrd, The Darkness, UFO, Me and That Man e The Last Internationale.

Ecco il video di Proud Woman, diretto da Patric Ullaeus.