GRAVEYARD

La Nuclear Blast miete un’altra vittima illustre: i Graveyard. Dopo quattro album, la band svedese si è sciolta a causa di “differenze all’interno del gruppo”. In un post sulla loro pagina Facebook ufficiale, i quattro musicisti svedesi hanno annunciato la decisione, giunta in seguito ai dissidi continui tra Joakim, Axel, Truls e Jonatan. Non è ancora chiaro se lo scioglimento è provvisorio o definitivo. Intanto, le date del tour europeo sono state cancellate. Per aggiornamenti: www.facebook.com/graveyardofficial