Green Druid

A 26 anni da Holy Mountain degli Sleep, Earache Records torna allo stoner doom psichedelico con Ashen Blood, album d’esordio dei Green Druid. La band di Denver, Colorado (la prima città statunitense a legalizzare la marijuana) è al debutto dopo un EP di cinque pezzi del 2015. “Ispirati dai paesaggi dark fantasy di videogame come Dark Souls e Bloodborne, abbiamo cercato di evocare una vera esperienza doomed psychedelic”, ha dichiarato il gruppo. Un album, composto da sette brani, per fan di Sleep, Electric Wizard, sunn O))), Thou, Khemmis, The Sword e Bongripper. Ashen Blood uscirà il 16 marzo ed è anticipato dal primo estratto, Dead Tree.