ALASKAN – Despair, Erosion, Loss

Ritorna il trio canadese degli Alaskan a tre anni di distanza dal loro debutto “Adversity; Woe”. “Despair, Erosion, Loss” – edito dall’accoppiata Alerta Antifascista e Moment of Collapse Records – riprende il discorso dove era stato interrotto prima. Sempre dediti a un post-metal a tinte sludge, figlio dei mai troppo compianti Fall of Efrafa, Isis e compagnia varia, anche questa volta gli Alaskan non cambiano le carte in tavola. Ci sono tutti gli elementi che servono: I break atmosferici e i crescendo epici, alternati da sfuriate più propriamente black metal con tanto di blast beat. Le varie tracce a livello di struttura si assomigliano troppo l’una con l’altra, gli elementi che si intersecano sono quelli sopracitati, e soltanto “Guiltless” fa eccezione (di poco) per via dell’inserimento di una parte d’archi che stacca con l’andamento del pezzo. Al di là di questi appunti, di certo non mancano i momenti di ampio respiro, e i ragazzi hanno buon gusto per le melodie riuscendo nel complesso a rendere “Despair, Erosion, Loss” un lavoro più che godibile, sopratutto per chi è alla ricerca di certe sonorità in ambito post-metal.

Giuseppe Aversano