BLESSING THE HOGS – The Twelve Gauge Solution

Il mago della produzione Billy Anderson, famoso per i suoi lavori con Melvins, Mr Bungle, High On Fire, Eyehategod, Neurosis e molti altri, si propone in veste di chitarrista in questi violentissimi Blessing The Hogs (non al primo lavoro, ma ignoro le precedenti produzioni), band che offre un metal alquanto estremo e disumano. Tredici schegge di assurda violenza racchiuse in un CD che si rivela a dir poco spaventoso, nonché perfetto dal punto di vista dell’esecuzione e della registrazione (ovviamente c’è lo zampino di Anderson). Niente compromessi, nessuna possibilità di tirar fiato, il CD scorre su binari alquanto pesanti, con l’unica concessione di rallentare appena i ritmi di tanto in tanto ma mantenendo inalterato l’atteggiamento bellicoso della band. Non saprei indicare qualche pezzo in particolare degno di nota visto che il livello di tensione e qualitativo è pressoché uniforme, anche se è giusto segnalare la presenza di un paio di cover: Fazer dei Quicksand e Hogleg dei mitici Melvins, resa in modo personale ed efficace mantenendo intatto il malsano fascino dell’originale. Un disco di qualità, alquanto ostico però per chi è estraneo a certi estremismi metal.P.S.: Il CD offre anche una sezione con il video di Let’s Play Doctor… Kevorkian, foto varie e lo spassoso gioco Metal Man, un Pac Man con protagonisti i membri della band!

The Bokal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *