LAZY AMERICAN WORKERS – Surf lake erie

Dalla alquanto eterogenea Sin Klub arrivano gli spassosi LAW (Lazy American Workers), un terzetto che è riuscito a condensare 14 pezzi in poco più di 20 minuti. La proposta è per lo più basata su un veloce punk-rock abbastanza melodico a supporto di testi spesso e volentieri demenziali (riportati nel booklet con tanto di spiegazioni per le parti più criptiche o ermetiche, come ad esempio un riferimento al gioco Ms Packman…). Il risultato può essere estremamente divertente se preso dal giusto punto di vista, anche se a volte si sconfina nella confusione, soprattutto se non si riesce a capirne i testi che vengono sparati frettolosamente dal singer (onestamente è difficile seguirli anche con i testi sotto gli occhi…).
A sorpresa il CD si chiude con tre alcune cover, tra le quali una certa Revenge Of The Nerds dei Rubinos e un’inaspettata The Trooper presa direttamente dal repertorio di Bruce Dickinson & Co. (qui omaggiato anche in Nobody Bags Bruce Dickinson…), con una resa sonora non lontanissima dall’originale, anche se più povera dal punto di vista tecnico…

Questo CD può essere uno spasso insomma, ammesso che riusciate a recuperarlo ad una cifra molto contenuta…

Bokal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *