NADJA – Skin turns to glass

Dietro il moniker Nadja non si cela un gruppo vero e proprio, ma il solo Aidan Baker, polistrumentista canadese che si divide tra chitarra, basso, voce e drum machine per creare un raggelante mix di doom, ambient e drone metal. “Skin turns to glass” è la seconda uscita a nome Nadja, dopo il debutto “Touched” (uscito su Deserted Factory Records, label giapponese) e svariati lavori in ambito experimental/ambient cui Baker ha preso parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *