ORIENT EXPRESS – EP

Anche se con leggero ritardo ci giunge ora il secondo demo dei pugliesi Orient Express, band in giro dal 2001 e molto presente in varie manifestazioni a livello nazionale come l’I-Tim Tour. Questo demo è in realtà un ep di quattro pezzi più una traccia video che è proprio la performance dei tre alla tappa milanese del festival itinerante organizzato da RockTv.Un buon trampolino di lancio dunque, favorito dalla qualità dei quattro brani presenti sul dischetto. La passione per il rock degli anni ’70 risulta evidente dall’ascolto, ma Vito (basso e voce), Paolo (batteria) e Gigi (chitarra) non si pongono alcun limite. Ciò che viene fuori è frutto della loro personalità, un eclettismo che rende le composizioni varie e mai banali. Piuttosto sono alcuni vizi di forma (la registrazione da migliorare per far uscir fuori il loro reale talento) a comprometterne la perfetta riuscita.
In ogni caso si tratta di un prodotto di pregevole fattura, molto promettente per una band motivata e compatta. Gli Orient Express sono infatti capaci di emozionare e scuotere. “And if” e “Waiting” sono bombe di hard rock tosto e calibrato, un misto di sonorità che impianta le proprie radici nei classici degli ’70 (Led Zeppelin e The Who su tutti) e si spinge sino al sound graffiante dei Guns’n’Roses (specie nelle vocals e in certi guitar solos). “On a perfect line” e “Master of mind” cercano invece una via più intimista e psichedelica ai canonici tracciati hard & heavy, ammantando di sensazioni languide una corposa struttura rock. Mentre la traccia video, “Faith”, è una ballata notturna dai tratti cupi e romantici che non disdegna toni jazzati e inflessioni improvvisate che lasciano spazio al fluire libero delle note.
Buona band gli Orient Express, li aspettiamo fiduciosi al prossimo lavoro. Siamo sicuri che non ci deluderanno.

Alessandro Zoppo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *