PROBOT – Probot

Impossibile dire quanti sogni nel cassetto abbia Dave Grohl ma di certo con questo primo disco del progetto Probot ne ha esaudito uno. Invitare alcune tra le icone del mondo metal come del Lemmy dei Motorhead, Max Cavalera (ex Sepultura, oggi Mr. Soulfly), Cronos dei Venom, Tom G. Warrior dei Celtic Frost, Wino, King Diamond (!!), Snake dei Voivod, farle cantare con propri testi e di alcuni godere dei servigi strumentali è la realizzazione di un grande sogno per ogni metal fan medio. Se poi lo realizza lui che di suo sta con due piedi nella storia moderna del rock..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *