SHED – Red Rodeo

Semplicemente tutto ciò di cui avrebbe bisogno il rock e (più in generale) la musica d’oggi: spontaneità, passione, nessun artificio di sorta.Parliamo di Shed, scanzonato progetto musicale nato nel 2004 dal sottobosco di Norfolk County, in Ontario (Canada). Brodie Lodge (chitarra e voce) e Durrie Lodge (batteria) sono padre e figlio e hanno registrato in presa diretta live dalla loro “casetta sperduta in Canadà” (come testimonia la copertina). Mancano i fiori di lillà, ma abbonda uno scorrevolissimo blues rock contaminato da cadenze country e intriso di sfiducia punk: immaginiamoci uno spassoso ibrido tra il più grezzo Bob Dylan, i Ramones, Jon Spencer e un poco sobrio George Thorogood.
“Red Rodeo” è grande groove, assoloni scalmanati e “qualcosa da dire”: tre quarti d’ora a battere il piedino e con in faccia stampato un ghigno malefico. Cosa chiedere di più?

Giacomo Corradi