THE FLYING EYES + GOLDEN ANIMALS – European Tour Split 7

Un sette pollici speciale, uscito per la H42 Records, ha accompagnato The Flying Eyes (formazione statunitense accorata e sporca) durante il loro tour europeo. Due pezzi, uno split che i nostri eroi hanno condiviso con i Golden Animals (anche loro proveniente dall’America del Nord) creando un circolo di calore blues, fuso con un gusto un po’ retrò, che tanto si addice all’ondata psichedelica in atto tra gli amanti del rock’n’roll. Attitudine e sensualità accompagnano chi ascolta questo breve compendio dell’heavy sexy dirty blues di nuova generazione.”Raise Hell” è il brano che propongono i Flying Eyes, di chiara impronta “americana” con influenze di fine anni Sessanta. Distorsioni potenti ma controllate, schitarrate sporche compenetrano la vocalità vintage e selvaggia che riesce a restare pulita in un quadro complessivo positivamente fangoso. I Golden Animals invece si giocano una carta più sensuale, camminando sul filo immaginario che unisce Doors e Led Zeppelin in un’amalgama meno potente di quella dei compaesani volanti, ma ben predisposta.
Ci troviamo di fronte a uno split minimale, senza iperboli emozionali certo, ma ben fatto. Un discreto assaggio di quello che questi ragazzi sanno fare, senza prendere in giro nessuno.

S.H. Palmer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *